Supply chain: cosa è successo negli ultimi anni?
30 gennaio 2017
Acciaio Inossidabile: cosa ci riserva il futuro?
7 aprile 2017
Show all

Oiki Bike Team

L’unione fa la forza…

…oppure, come scriveva Alexandre Dumas ne I tre moschettieri ”Tutti per uno e uno per tutti”.

Chi non conosce questi detti? Al giorno d’oggi si usano in forma ironica, magari possono sembrare  superati, ma dicono sempre una grande verità: lavorando insieme si ottengono i migliori risultati.

Hai mai pensato a quanto questi motti hanno in comune sia nello sport che nel business?

Ti voglio raccontare una storia.

Da 25 anni…

Oiki è promotrice dell’attività ciclistica amatoriale della città di Parma con Oiki Bike Team.

Tutto ebbe inizio grazie ad un atleta che avrebbe potuto scrivere pagine importanti del ciclismo professionistico, ma che ha preferito divertirsi rimanendo in ambito amatoriale: Giorgio Bettuzzi.

Con le sue 1200 gare vinte (delle quali buona parte in solitaria), Giorgio Bettuzzi è stato il protagonista principale nella storia della nostra comunità ciclistica, contribuendo a dare lustro alla squadra fino al punto che, ancora oggi, le maglie Oiki vengono associate alla sua presenza nonostante Giorgio sia lontano dall’attività agonistica già da qualche anno.

L’era gloriosa delle vittorie termina nel 2009, Giorgio si ritira dalle competizioni e Oiki Bike Team torna ad essere una squadra di amici che tenta di mantenere una continuità nell’ambito ciclistico.

Grazie al supporto di alcuni amici, Oiki bike team ricomincia pian piano a riavvicinarsi alle gare amatoriali su circuito senza tuttavia ottenere i risultati importanti del passato.

I tempi sono molto cambiati. Oggi gli atleti si allenano tutti i giorni, i livelli di preparazione sono molto elevati: tanta palestra per potenziare i muscoli e uscite continue a partire dal mese di dicembre.

Le velocità medie che si raggiungono sono simili a quelle professionistiche anche se svolte su percorsi più brevi.

Arriviamo al 2016.

La sfida è riportare la squadra ai livelli di quella plurivincitrice degli anni 80/90, la squadra di Giorgio.

Grazie al contributo di alcuni sponsor, per Oiki bike team scatta una campagna acquisti importante.

Il gruppo si allena insieme, è coeso, unito.

Si capisce che il ciclismo non è uno sport individuale…tutt’altro.

Oiki bike team dimostra in ogni corsa di essere una vera squadra. E come tale corre e vince.

Risultati 2016: oltre 50 gare vinte e due maglie di Campione Italiano ottenute in terra toscana, territorio ostico e benedetto per questo sport meraviglioso ed altrettanto faticoso.

Grazie ragazzi!

Oiki vuole ringraziare di cuore gli atleti Maurizio Mai e Massimo Magnani che hanno reso onore alla maglia e al nome di Oiki Bike Team

Un particolare ringraziamento, inoltre, va all’amico Fausto Ferretti A.D di Scatolificio Sandra per l’azione furiosa compiuta durante la fase cruciale della gara nel campionato italiano e per il concreto aiuto alla nostra attività.

OIKI BIKE TEAM ringrazia inoltre tutti gli sponsor:

Da 50 anni

Oiki opera nella distribuzione degli acciai inossidabili con l’obbiettivo di migliorare continuamente la qualità del servizio perché le aspettative del cliente siano sempre e pienamente soddisfatte.

Un traguardo rilevante non si conquista da soli: occorre una squadra.

E Oiki può contare su un team aziendale di alto livello, preparato e competente, che condivide non solo la stessa meta, ma anche gli stessi principi per raggiungerla.

Proprio come avviene per una squadra sportiva.

E tu sei d’accordo?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *