I nostri Iron Men: ecco chi rende la nostra azienda più solida ogni giorno.Presentiamo con orgoglio Massimo Sidoli, responsabile di stabilimento

Massimo Sidoli Iron Man Oiki

Massimo lavora in Oiki da molto prima del 2000 e crede che nella collaborazione e nella reciproca conoscenza si trovi il segreto dei più gratificanti successi. Massimo si assicura che il materiale Oiki sia all’altezza degli standard qualitativi richiesti, e si occupa dell’organizzazione interna della produzione. I vasti ambienti aziendali non hanno per lui nessun segreto: la giungla di acciaio è il suo habitat naturale.  “Con la pandemia mi sono ritrovato a superare momenti difficili, come tutti, e solo con tutti sono riuscito a affrontare la situazione passo dopo passo”. Massimo è inoltre un ciclista appassionato, ma solo bici da corsa, niente mountain bike… “Amo la bicicletta e la consiglio: è utilissima per scaricarsi prima del lavoro!” Se siete alla ricerca dei suggerimenti per diventare un vero Iron Man… Qui ne abbiamo uno!Conoscere a fondo le persone e l’ambiente in cui lavora lo rende una persona assolutamente versatile e di aiuto costante a tutto il team. “Conoscere le persone - continua Massimo - è sintomo di responsabilità. Diventa una risorsa perché spinge ad essere più collaborativo: non sempre sai interpretare le difficoltà del lavoro degli altri, quando le capisci invece puoi prevenirle”. La saggezza dunque è un’altra caratteristica saliente dei nostri Iron Men, che si espongono in prima persona perché “La bici è solo salita, la pianura non fa per me”. La generosità che Massimo porta in Oiki lo caratterizza anche nella vita personale, l’impegno lo distingue e siamo orgogliosi di averlo, anche, nella “nostra” famiglia Oiki. “Siamo parte di una causa comune, ed è bello poter realizzare con l’aiuto di tutti anche ordini complicati, adattati alle necessità del singolo cliente. Sappiamo che è questa, la nostra forza”.

RESTA AGGIORNATOENTRA INCONTATTOCON oiki

DISCOVER THEHIGHT QUALITY STANDARD